In Evidenza Serie C 2017-2018

Serie C, seconda vittoria consecutiva per una concreta Auxilium

Una concreta Auxilium soffre per venti minuti poi supera agevolmente il Blue Ponente Basket 65-42

Serie C
Auxilium – Blue Ponente 65-42
(17-18; 34-31; 50-35)

Auxilium: Carbonell 7, Giachin 2, Ajmar 7, Lombardo 2, Varoli 3, Pescio 9, Ferrando, Policastro 8, Vigogna 4, Picasso 19, Bonini 3, Raffetto 1.
Tiri liberi 17/33
All. Grandi Pescio Barbieri

Blue Ponente: Bianchino 2, Chessa, Munerol 10, Raele 3, Argenta 5, Bogliolo 4, Manzella 4, Gasparotto 2, Bordonaro 8, Ardoino 4.
Tiri liberi 11/15
All. Bracco

Altra vittoria per l’Auxilium che nel recupero della seconda giornata (rinviata per concomitanza con il derby Genoa Samp) regola il Blue Ponente Basket al termine di un incontro equilibrato solo nei primi venti minuti.

Le biancazzurre, sia nel campionato di C che nell’Under 18, hanno già evidenziato una loro peculiarità, la necessità, per potersi esprimere al meglio, di mettere in campo una grande e continua intensità difensiva.
Nell’incontro odierno nei primi venti minuti le ragazze di Grandi-Pescio-Barbieri hanno difettato parecchio sotto questo aspetto, consentendo alle avversarie di poter tirare dalla distanza senza troppa opposizione, e le ragazze di Bracco sono state molto brave ad approfittarne, mettendo a segno le prime 5 conclusioni da fuori (compresa una tripla).
Dopo il primo canestro realizzato dall’angolo da Ajmar, le ponentine hanno infatti piazzato un 9-0 che le ha portate rapidamente sul 2-9.

Chiara Lombardo

Lo strappo veniva ricucito da Lombardo e da una tripla di Ajmar ma nuovamente le ragazze di Bracco riuscivano ad allungare approfittando di alcune disattenzioni difensive delle biancazzurre.
Un paio delle “solite” conclusioni di Picasso (arresto e tiro da fuori) ed una buona iniziativa di Bonini consentivano alle biancazzurre di risalire fino al 17-18 del primo intervallo.
Una tripla di Picasso in apertura di secondo periodo completava il recupero con momentaneo sorpasso (20-18), al quale le ponentine replicavano con un controbreak di 8-2 (22-26 al 16’) prontamente rintuzzato dall’Auxilium, che realizzava 12 punti con 5 giocatrici diverse (Vigogna, Picasso, Varoli, Pescio, Ajmar), portandosi all’intervallo lungo sul 34-31.
Un intervallo lungo che, evidentemente, è servito alle biancazzurre per riordinare le idee e ritrovare l’intensità difensiva necessaria, visto che nella seconda metà dell’incontro hanno lasciato alle avversarie solo 11 punti, con due soli canestri su azione e 7 tiri liberi, contro i 31 punti dei primi venti minuti.
La ritrovata solidità difensiva, accoppiata ad un’efficacia in attacco pressoché costante in tutto l’incontro (con 65 punti, 34+31, distribuiti su 11 giocatrici) ha consentito all’Auxilium di non correre più rischi, nonostante i molti errori dalla lunetta.
La settimana, finora estremamente positiva, iniziata con la vittoria in trasferta a Chiavari contro Villaggio Sport e proseguita con l’odierno successo casalingo, si completerà con l’incontro, in programma sempre al PalAuxilium (sabato 18, ore 21) contro il Basket Marola.
Incrociando le dita, si potrebbe sussurrare… “non c’è due senza tre”….e non sarebbe male…

One thought on “Serie C, seconda vittoria consecutiva per una concreta Auxilium”

Comments are closed.