Giovanili 2017-2018 In Evidenza Under 18 2017-2018

Under 18, contro l’Amatori Savona una netta sconfitta dai due volti…

Contro la forte formazione dell’Amatori Savona (Vado) le U18 Auxilium dapprima rischiano la disfatta poi contengono la sconfitta in dimensioni più dignitose

Under 18
2^ giornata
Amatori Savona-Auxilium 71-30
(20-5; 40-7; 58-22)

Amatori Savona: Elleva 4, Cerisola, Pollero, Riello 2, Mata 6, Cambiaso 15, Raineri 10, Revello 2, Zappatore 4, Franchello 5, Guidetti, Poggio 23.
All. Dagliano, Faranna, Cambiaso

Auxilium: Giachin, Ajmar 5, Lombardo 4, Ferrando 2, Boni, Pescio 4, Malavasi, Vigogna, Picasso 15, Raffetto.
all. Grandi, Pescio, Barbieri

E’ opinione comune che l’Amatori Savona (Vado), che si è ulteriormente rafforzata con l’inserimento di ottime giocatrici provenienti dal ponente ligure,  sia una delle tre formazioni più attrezzate (se non la più attrezzata) per aggiudicarsi il titolo regionale Under 18, e le prime due giornate ne sono una chiara testimonianza.

Dopo il 40-100 inflitto al Basket Pegli nella giornata d’esordio ecco il perentorio 71-30 sulle nostre biancazzurre, che a Vado hanno dovuto attendere il 3^ periodo per cominciare a capirci qualcosa.

Nel primo periodo 2 soli punti realizzati nei primi 8 minuti, con un’iniziale marea di errori che, assommata alla straripante superiorità fisica delle avversarie ha mandato in confusione le nostre ragazze, che hanno gettato al vento anche le sia pur poche occasioni (es. facili conclusioni in contropiede) con le quali avrebbero potuto rendere meno copiosa quella che è sembrata una vera e propria “emorragia” (soli 7 punti realizzati in venti minuti…).

Assolutamente incontenibile Poggio (che è ancora Under 16) che sa abbinare al fisico prorompente qualità tecniche notevoli ed in costante crescita.

Dopo l’intervallo lungo Pescio e Picasso riescono a “colpire” da fuori (Picasso, pure lei Under 16, con ben 3 triple in pochi minuti) e tutta la squadra ritrova più certezze, chiudendo in modo più che dignitoso un incontro che ad un certo punto aveva assunto lasciato intravvedere sembianze da disfatta.

Prossimo appuntamento il 31 ottobre al PalAuxilium contro il Basket Pegli.

Un test importante per capire quale ruolo potranno avere le biancazzurre in questo campionato.