Carol_evid
In Evidenza Serie C

L’NBA-Zena vince a Rapallo e mantiene il terzo posto

Serie C

12 febbraio 2017

Junior Rapallo – NBA Zena 38-74
(14-21; 23-38; 31-57)

Junior Rapallo: Figari 2, Primavori 1, Barresi, Rodriguez E. 3, Celano 15, Ivaldi, Rodriguez G. 6, Sorio 1, Devoto 10.
All. Orio. TL 10/20

NBA Zena: Lombardo, Ajmar 8, Giachin, Policastro 9, Giacchè 6, Ferrando 6, Dagliano 18, Raffetto 2, Paleari 10, Pescio 2, Carbonell 7, De Mattei 6.
All. Grandi Ass. Oneto -Pescio. TL 5/5

Mancano tre turni alla fine della stagione regolare e la Cestistica Savonese, vincendo di misura a Lavagna,  continua il suo cammino senza sconfitte, proprio davanti alla Polysport (ora staccata di 4 punti) saldamente al secondo posto.
Una posizione che non potrà essere insidiata nemmeno nel prossimo turno che vedrà la Polysport impegnata al Paladonbosco contro l’NBAZena, terza forza del campionato ma staccata in classifica di 4 punti dalle lavagnesi.

Rimane quindi un unico nodo da sciogliere (in funzione della griglia playoff), ed è quello relativo al terzo e quarto posto, una “partita a due” tra NBAZena ed Audax San Terenzo che probabilmente si risolverà solo nell’ultima giornata di campionato, con il confronto diretto, il 4 marzo, al Paladonbosco.

Desirèe Ferrando
Desirèe Ferrando

Le ragazze di Grandi devono evitare di commettere passi falsi ed il loro cammino è sembrato spedito e sicuro anche nella vittoriosa trasferta di Rapallo.
Certo, una vittoria ampiamente preventivata, che però ha dato segnali estremamente positivi a coach Grandi.

Le ampie rotazioni gli hanno consentito di verificare sia i progressi di Giacchè, sulla via del completo recupero, che il buono stato di forma di tutta la squadra, che ha concluso l’incontro in crescendo con un’ampia distribuzione (babies comprese) dei 74 punti realizzati (con il “picco” dei 18 punti di Dagliano).
Rispetto all’inizio della stagione è evidentissimo il progresso delle più giovani (le Under 18 sono ben 7!), molto migliorate soprattutto nell’intensità difensiva e nella capacità di “entrare in partita” rapidamente dalla panchina, con il supporto delle senior che stanno ben svolgendo il loro ruolo di “chiocce” al servizio della squadra.

Eliana Carbonell al tiro
Eliana Carbonell al tiro

Grandi può così guardare con curiosità all’incontro con la Polysport in programma sabato 18 al Paladonbosco (ore 18); benché “chiuso” dal pronostico, potrà però essere un test utile per una più probante verifica dei progressi intravvisti e per ottenere indicazioni utili per il conseguimento di quello che è, ora, l’obiettivo stagionale, cioè il terzo posto assolutamente insperato alla vigilia del campionato.

Una curiosità: l’incontro la Polysport Lavagna sarà un vero e proprio “meeting di ex”.

La Polysport potrebbe schierare un quintetto, di tutto rispetto, composto da Mancini, Bracco, Belfiore, Bianchino e Principi; tutte giocatrici che, in stagioni diverse, dal 2009 al 2015 hanno militato nell’NBAZena.
Tre invece (De Mattei, Giacché e Carbonell) le ex Polysport dell’NBAZena.

One thought on “L’NBA-Zena vince a Rapallo e mantiene il terzo posto

Comments are closed.