img_5908c_evidenza
In Evidenza Serie C

Torna alla vittoria l’NBA-Zena: vittoria convincente a Loano. E c’è anche una new entry: Francesca De Mattei

Torna alla vittoria l’NBA-Zena: vittoria convincente a Loano.
C’è anche una new entry: Francesca De Mattei

Serie C – 12 Novembre 2016

Pallacanestro Loano – NBA Zena 33-61 (10-23; 18-35;23-46)

Pallacanestro Loano: Bellenda, Russo, Lanari 18, Casto 2, Zappatore F. 5, Zappatore V. 6, Cavallaro, Fontana, Olivotti 2, Bussolesi. All. Iannuzzi TL 6/11

NBA Zena: Lombardo, Sciaccaluga, Ajmar 4, Policastro 14, Giacchè, Ferrando 4, Dagliano 9, Raffetto 2, Paleari 16, Carbonell 10, De Mattei 2. All. Grandi-Oneto-Griffanti TL 4/9

Torna alla vittoria l’NBAZena e lo fa in modo convincente, violando il campo della Pallacanestro Loano al termine di un incontro che ha visto le ragazze di coach Grandi sempre avanti nel punteggio, se si esclude l’iniziale 2-0 per le padrone di casa.

Terza trasferta (su quattro turni) ed altrettante vittorie per le rosanero che presentano un’importante novità nel roster, con la “prima assoluta” per Francesca De Mattei ( lo scorso anno alla Cestistica Savonese con Giacché e Dagliano ).

La giocatrice spezzina si è aggregata in settimana alle rosanero, con le quali ha sostenuto i suoi primi due allenamenti, dopo un periodo di inattività che risale al termine dello scorso campionato.

img_5730_demattei-rid
Francesca De Mattei, new entry per l’NBAZena

Certo, la “ruggine” è inevitabilmente presente, ma la ventitreenne new entry può da subito garantire allo staff tecnico delle genovesi un ulteriore incremento della qualità complessiva della formazione; un fattore particolarmente utile, nelle sedute di allenamento, per il percorso di crescita delle numerose babies che fanno parte di questo gruppo, e che potrà dare i suoi frutti anche e soprattutto nei campionati giovanili (U18 ed U16) che vengono disputati con i “colori” del PGS Auxilium, società gemellata con l’NBAZena.

La partita con le loanesi si indirizza subito sui “binari giusti” per la formazione genovese, ben orchestrata dall’ottima Giacché, con accelerazioni che consentono alle rosanero di costruire, già nel primo periodo, un vantaggio in doppia cifra.

La giovanissima (15enne) Paleari si mette da subito in evidenza, soprattutto con veloci soluzioni in transizione; Policastro, come sempre molto concreta, “fa legna” sotto entrambi i tabelloni, ben coadiuvata, nel lavoro fisico, dalla sempre più convincente Ferrando.

Buona l’intensità difensiva di Ajmar, che le consente anche di costruirsi un paio di veloci contropiede, concreta in attacco Dagliano ed in grande spolvero, nella seconda parte dell’incontro, Eliana Carbonell, molto attenta a creare opportunità in attacco per le compagne, ma anche in grado, quando decide “di mettersi in proprio”, di costruirsi un buon “bottino” personale.

Coach Grandi (coadiuvato da Oneto e Griffanti) ha potuto presto ruotare tutte le giocatrici; Raffetto ha trovato la via del canestro con una buona iniziativa personale, Lombardo e Sciaccaluga non hanno fatto mancare la loro intensità e così, pur affidandosi di frequente a quintetti con una sola senior, i tecnici rosanero hanno comunque visto il vantaggio dilatarsi e consolidarsi progressivamente, e possono guardare con fiducia al prossimo turno (un’altra trasferta, domenica 20, ad Alassio).

One thought on “Torna alla vittoria l’NBA-Zena: vittoria convincente a Loano. E c’è anche una new entry: Francesca De Mattei

Comments are closed.